Profili di Facebook animati

Profili animati di FacebookIl team di Facebook, sta lavorando in maniera tale da permettere di avere dei Profili di Facebook animati, ma cosa consiste questo lavoro da parte del Team di Facebook, cercherò in questo articolo di rendervi più chiare le novità che riguardano i Profili di Facebook animati… Il noto social network si aggiorna con immagini animate sul profilo ed altre funzionalità che riguardano le informazioni personali.. Ma andiamo a vedere le vere intenzioni che ha per rendere i Profili di Facebook animatiContinua a leggere

Able2Extract PDF Converter

Able2Extract PDF ConverterAble2Extract PDF Converter is regarded as a complete PDF solution package. You have all that you need to convert, create and edit PDF files in a single software solution.This can  be especially beneficial to people who deal with PDF files regularly. The following are the key functionalities of this software: Continua a leggere

Un Pc Windows nella Pendrive

Un pc Windows nella PenDriveUn Pc Windows nella Pendrive, certo per chi legge un titolo così, il suo pensiero è quello di dire che è impossibile, invece vi spiegherò che grazie ad Intel si può avere un Pc Windows nella pendrive..
Sicuramente di mini-PC in formato stick con Android ce ne sono diversi, ma Intel è stata la prima a realizzarne uno con Windows.
Il Compute Stick, quindi, è davvero unico nel suo genere. A prima vista sembra una pendrive leggermente più grande, solo che non va inserita in una porta USB, ma in quella HDMI di un monitor o di una TV. Va poi connesso all’alimentazione attraverso la micro-USB ed è dotato di una porta USB 2.0 a dimensioni standard per collegare altre periferiche come tastiera e mouse, oltre che di uno slot per microSD, utile per espandere la memoria interna. L’hardware comprende un processore quad core Intel Atom da 1,33 GHz e 2 GB di RAM. La memoria interna da 32 GB è in parte occupata da sistema operativo e app: a disposizione dell’utente rimangono circa 20 GB che, come detto. A completare la dotazione il Wi-Fi 802.11n e il Bluetooth. Continua a leggere

HideBox: Software per proteggere file e cartelle

HideBoxBuongiorno cari lettori e ben tornati dalle ferie (io sono tornato ieri), oggi vi propongo HideBox un Software ideale per nascondere file e cartelle e proteggerle tramite una password, il software è di facile utilizzo ed è in lingua italiana e inglese ..
Ora vi descrivo le sue principali funzioni :

La funzione principale è quella di nascondere files e cartelle e proteggerle con una password. E’ molto semplice ed intuitivo anche per utenti poco esperti.

Nel dettaglio:

–  Il programma viene protetto da una password che l’utente inserisce al momento del primo avvio del programma

–  La password viene criptata ed è impossibile ricavarla

–  Una volta inserita la password, si ha accesso alla schermata principale del software da dove si possono nascondere le cartelle e rendere le cartelle nascoste nuovamente accessibili a tutti

–  Possibilità di reimpostare la password (dopo aver inserito la vecchia password)

–  Possibilità di resettare il programma Continua a leggere

Windows 10 apre alle App Android

Windows 10 apre ad AndroidMicrosoft Windows 10 apre alle App Android, questa notizia è trapelata da Microsoft, che conferma già le voci che correvano a riguardo di un’apertura di Windows alle App Android.
La decisione di permettere di “Universal App” introdotto l’esecuzione di app Android da Microsoft faceva pensare su Windows 10, se da una parte evidenzia l’enorme versatilità del nuovo sistema operativo Microsoft (www.microsoft.com), dall’altra potrebbe rivelarsi una pessima idea. La compatibilità riguarderebbe PC, smartphone e tablet e consentirebbe di fornire a breve termine una soluzione alla mancanza di applicazioni per Windows.
Ma alla lunga potrebbe sancire una sconfitta in favore degli app store di Android (www.google.it) e iOS (www.apple.com). Inizialmente, il concetto ad app Windows compatibili con tutte le piattaforme.
Ciò avrebbe aperto il mercato agli sviluppatori, consentendo loro di far fruttare esperienza e competenze.
La speranza è che ciò possa accadere in un prossimo futuro.
Portare invece le applicazioni Android su Windows è un concetto molto diverso.
Gli utenti Windows Phone, infatti, potrebbero “abituarsi” alle app Android e, al momento del cambio di smartphone, scegliere il sistema operativo di Google.

Vi terrò aggiornati sul eventuali novità o aggiornamenti sulla possibilità che Windows 10 apre alle App Android .

Se hai trovato utile questo articolo lascia un COMMENTO o #CONDIVIDILO con i tuoi amici ..

Vi segnalo anche la mia Guida a WhatsApp e la mia Guida a Instagram , troverete molti utili consigli e trucchi per sfruttare al meglio queste fantastiche App.

Ricordo a chi vuole approfondire le proprie conoscenze su Excel e Word vi consiglio i miei due nuovi ebook gratuiti : Manuale Excel 2010 e Manuale Word 2010 , se vi Iscrivete alla Newsletter li avrete in omaggio.

#MAgodelPC
Esperto Mac

Bruno Pramaggiore

La nostra Live TV su Twitter

Live tv su TwitterGrazie all’App Periscope possiamo avere la nostra Live TV su Twitter. Questa fantastica app ci permette di condividere in diretta qualsiasi ripresa con tutte le persone che ci seguono su Twitter.
Periscope, al momento disponibile solo su iOS consente di trasmettere video in diretta dallo smartphone per condividere ciò che accade intorno a noi.
Per usare Periscope basta infatti loggarsi con Twitter e iniziare a seguire i vari utenti.
Con un tocco sul fumetto lasciamo un commento, con uno sul video rilasciamo cuoricini di apprezzamento.
Se invece siamo noi a trasmettere, possiamo optare per un broadcasting privato o pubblico e creare anche dei video-selfie per provare il brivido della diretta. Se qualcuno che seguiamo inizia una diretta, sul telefonino ci arriva una notifica, consentendoci di vederla. Se siamo impegnati e l’utente ha abilitato la memorizzazione, potremo vedere la trasmissione in un secondo momento, entro 24 ore: dopo andrà persa per sempre!
Twitter ha costruito la sua fortuna sul fatto che gli utenti lo usassero per condividere all’istante gli eventi in corso. Grazie ai video Periscope va oltre, permettendoci persino di esserne spettatori.
Ora vi spiego come avviare la nostra prima diretta in Streaming con Periscope… Continua a leggere

Windows 10 e il nuovo Browser

Browser EdgeWindows 10 e il nuovo Browser, come sapete in Windows 10 vi sono molte novità, se volete potete leggere il mio articolo dedicato a Tutte le novità di Windows 10.
Ma forse la novità più importante è quella del nuovo Browser che troveremo al posto di Internet Explorer .
Questa scelta è detta dall’esigenza da parte di Microsoft di uniformare il Browser per tutti i dispositivi.
La novità forse più attesa dell’ultima Insider Preview di Windows 10  era sicuramente l’evoluzione del progetto Spartan, il browser che manderà in pensione Internet Explorer. Innanzitutto il nuovo browser si chiamerà EDGE: “Spartan” era quindi solo il nome in codice del progetto.
L’obiettivo di Microsoft è stato quello di puntare a un browser pensato soprattutto per il settore mobile. Sui PC Internet Explorer rappresenta quasi il 50% della navigazione, mentre sui dispositivi mobile supera di poco il 2%. Ciò ha convinto la casa di Redmond a progettare un browser tutto nuovo che potesse conquistare anche i dispositivi mobile.
Ma ora andiamo a scoprire le principali funzioni di EDGE… Continua a leggere

Cookie Law.. Il tuo sito e Blog sono aggiornati alla nuova Normativa?

Cookie LawCari Lettori, ma sopratutto WebMaster e Blogger, il vostro Sito o Blog è già aggiornato in base alla Cookie Law, la normativa che coinvolge tutti i Siti Web e Blog dei paesi della Comunità Europea. Spero di si, perché il 3 Giugno 2015 è arrivato, da quel giorno il Garante alla Privacy può sanzionare i Siti e Blog che non si sono adeguati alla Cookie Law..
La Cookie Law non è affatto da sottovalutare, in quanto i proprietari dei siti che non saranno a norma rischiano di prendere multe davvero salate: da 6.000 euro a 36.000 euro per omessa informativa sulla privacy e da 10.000 a 120.000 euro nel caso in cui venga dimostrata l’installazione di cookie di profilazione senza l’autorizzazione degli utenti.
Navigando sul Web ho trovato molti siti e Blog che non si sono ancora adeguati alla Normativa della Cookie Law, per questo ho pensato di scrivere questo articolo che permetterà a voi cari lettori di adeguare il vostro Sito o Blog alla Cookie Law, nel caso non vi riuscite potete chiedermi aiuto lasciando un COMMENTO all’articolo o tramite il modulo CONTATTI .
Inoltre sempre navigando sul web ho trovato molti articoli che parlano della Cookie Law, ma a volte si fa confusione nei contenuti o nell’interpretazione, ma sopratutto non si riesce a dare una linea guida per adattare siti e blog alla Cookie Law, invece in molti siti si cerca di far terrorismo psicologico, proponendo soluzioni a pagamento che a volte non rispecchiano le esigenze degli utenti, comunque sappiate qualsiasi soluzione adottiate, l’IMPORTANTE è che seguite le indicazioni che vi propongo in questo articolo..
Ma ora andiamo a vedere i requisiti richiesti dalla Cookie Law e come aggiornare il vostro Blog e Sito secondo le nuove normative che regolano i Cookie … Continua a leggere