Il Risolutore di Excel

Risolutore ExcelIn questo articolo voglio farvi scoprire quanto sia importante utilizzare il Risolutore di Excel , uno degli strumenti di analisi e simulazione presenti nei fogli di calcolo, che può semplificare molto il lavoro, specialmente nei casi in cui dobbiamo trovare automaticamente la soluzione migliore ai nostri problemi.
Molte volte dobbiamo ricorrere ad Excel per eseguire delle verifiche su dati o previsioni, in maniera da rispondere alla domanda “cosa succede se” ( in inglese sarebbe what-if ), con Excel è possibile disporre di alcuni strumenti di analisi e simulazione .Questi strumenti hanno la funzione di fornire un valido aiuto nel risolvere i nostri problemi, grazie all’impiego di variabili e vincoli . Il Risolutore di Excel , di cui mi occupo in questo articolo è una di queste funzionalità, ma non è l’unica infatti possiamo anche trovare Ricerca obiettivo , gli Scenari e la Tabella dati . Il Risolutore consente di trovare un valore ottimale e simulare scenari ipotetici per una formula ( che è contenuta nella cella obiettivo), in presenza di un risultato noto. Il tutto affidando ad Excel il compito di modificare i valori delle celle variabili riferite a tale formula, in modo tale che essa generi il risultato richiesto. Nell’esempio che vi propongo nell’articolo, si ricorre al Risolutore di Excel per ottimizzare il costo totale di un insieme di progetti aziendali, intervenendo opportunamente sui costi di marketing e di pubblicità impiegati per ognuno di essi. Imposteremo come vincoli il limite massimo del budget totale, del budget per ogni progetto e il valore minimo dei costi di marketing . 
Ma ora basta con le parole e cominciamo il nostro progetto.Componenti Aggiuntivi ExcelApriamo Excel. Se nella scheda Dati/Gruppo Analisi manca il Risolutore, carichiamolo cliccando sul pulsante di Office e poi su Opzioni Excel . Qui premiamo Componenti aggiuntivi e dal menu in basso , selezioniamo Componenti aggiuntivi di Excel . Premiamo Vai, spuntiamo la voce Componente aggiuntivo Risolutore e clicchiamo OK.
Risolutore1Ora cominciamo a costruire la tabella in un foglio vuoto. Nell’esempio i costi di produzione sono in F5:F10 , i costi fissi in G5:G10, i costi di marketing in H5:H10 , i costi di pubblicità in I5:I10 e i costi totali in J5:J10 . Ora prepariamo i vincoli dei costi, il primo vincolo è in J6 o lo impostiamo con il costo massimo del progetto a € 500.000 .
Nella cella J15, il secondo vincolo da inserire è rappresentato dai costi di marketing, che non devono essere inferiori a € 6.000 per progetto. Mentre il budget massimo per progetto nella cella J14 è fissato a € 50.000 . A questo punto selezioniamo la cella obiettivo che è J12 e scegliamo Risolutore dal gruppo di Analisi ( scheda Dati) .
Risolutore ExcelNella finestra Parametri del Risolutore, definiamo i parametri da utilizzare per risolvere il problema. Noi vorremmo che nella cella obiettivo ( rappresentato dalla cella J12 che abbiamo selezionato) vengano memorizzati gli Euro totali spesi, che devono equivalere al Budget massimo di € 500.000. Quindi clicchiamo su Max e digitiamo 500000 nella casella Valore di .
Risolutore ExcelIn Cambiando le celle selezioniamo le celle H5:I10 ( che rappresentano i costi di marketing e pubblicità che il Risolutore modificherà per ottenere il risultato ottimale). Con Aggiungi andremo a creare il primo vincolo, cioè la spesa massima di € 50.000 a progetto. Infine selezioniamo  J5:J10 e scegliamo l’operatore = clicchiamo sulla cella J14 .
Nell’intervallo H5:H10 aggiungiamo il vincolo riguardante i costi di marketing, con l’opzione maggiori o uguali al vincolo impostato nella cella J15 che è di 6.000 € . Ora facciamo clic su Aggiungi e specifichiamolo con l’operatore >= . L’ultimo vincolo è rappresentato dal Budget totale, che deve equivalere a € 500.000 , in pratica J12=J16 .
Ora non ci rimane che avviare il Risolutore di Excel. Quindi quando i vincoli sono completati, facciamo un click su OK, per ritornare alla finestra Parametri del Risolutore . Noteremo che tutti i vincoli definiti in precedenza compaiono nell’elenco Vincoli , da questo elenco possiamo modificarli o cancellarli. Facciamo clic su Risolvi oppure premiano Invio per avviare il Risolutore .
Risolutore ExcelDurante l’operazione, nella barra di stato, appaiono i calcoli eseguiti da Excel mentre passa in rassegna i vincoli. Quando il Risolutore di Excel raggiunge una conclusione, vi appare una finestra che indica il risultato e le modifiche apportate, ai valori specificati nel foglio di lavoro, per raggiungere gli obiettivi prefissati.
Una volta che il Risolutore avrà trovato la soluzione ottimale per il problema, nelle celle modificate i progetti ammontano tutti a € 50.000 e il Budget totale è stato impostato a € 500.000 . Volendo possiamo salvare i risultati e creare un rapporto di risoluzione, che mostri lo scenario originale dei costi e il risultato finale.
Selezioniamo Valori sotto Rapporti nella finestra Risultato del Risolutore e facciamo clic sul pulsante Salva scenario. Se invece lo scenario finale non corrisponde a quello che stavano cercando, si può ritornare allo stato originario del foglio di lavoro cliccando su Ripristina i valori originali .
Se invece il risultato ci soddisfa clicchiamo su Ok , così Excel genera due scenari del problema. Questo porterà al ripristino dei valori e creerà il rapporto su un foglio separato, per consentire il confronto tra i valori originali ( insieme al nome della categoria) e quelli modificati, visualizzando le celle con variazioni.
Nel caso che il Risolutore raggiunga il tempo massimo o il numero di iterazioni senza trovare una soluzione, comparirà una finestra Soluzione di prova. Cliccando su Interrompi faremo apparire la finestra Risultato del Risolutore , mentre cliccando su Continua il processo riprenderà, fornendo la soluzione successiva.
Per chi fosse interessato al file dell’esempio proposto in questo articolo, lo può ricevere iscrivendosi alla NewsLetter , per gli Iscritti alla NewsLetter invece riceveranno una mail con il link per il download del file .

Per tutti gli appassionati di Excel vi consiglio il mio Ebook Progetti Pratici con Excel, lo potete scaricare gratuitamente da qui .

Al prossimo articolo

Bruno Pramaggiore

Conoscere vuol dire Sapere

7 commenti su “Il Risolutore di Excel”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On Linkedin