Indicizzare il disco con Windows 10

indicizzare disco con windows 10Ricerche veloci con Windows 10, per prima cosa dovete indicizzare il disco con Windows 10, in questo mio articolo mi spiegherò passo a passo come indicizzare il disco con Windows 10, in maniera tale che otterrete delle ricerche veloci su qualsiasi file o programma che si trova sul vostro pc.
Per velocizzare ulteriormente le ricerche locali in Windows 10 possiamo creare un indice logico di tutti i contenuti dell’hard disk in base ai tipi di ile e ai formati che ci interessano. Ecco come fare…

Indicizzare il disco con windows 10 CREARE UN PERCORSO PER LE RICERCHE

Se vogliamo ricercare ile all’interno di specifiche cartelle o di dispositivi esterni (ad esempio, hard disk e chiavette USB) dobbiamo indicizzare il percorso di analisi.
Nella barra di ricerca digitiamo quindi indicizzazione e clicchiamo su Opzioni di indicizzazione o premiamo direttamente Invio.

MODIFICHIAMO LE IMPOSTAZIONI DI RICERCA

Nella schermata che appare verranno mostrati i percorsi di indicizzazione predefiniti di Windows 10 (Percorsi inclusi ) e quelli che, invece, vengono esclusi durante la ricerca di contenuti. Clicchiamo quindi sul pulsante Modifica in basso per impostare i nostri personali criteri di ricerca.

Indicizzare il disco con windows 10SELEZIONIAMO LE CARTELLE

Colleghiamo al computer il nostro hard disk o la chiavetta USB e in Percorsi indicizzati mettiamo il segno di spunta in corrispondenza di Disco locale (C:). Espandiamo la voce selezionata cliccando sulla piccola freccia di fianco e spuntiamo le unità o le cartelle da includere nelle ricerche.

 

 

Indicizzare il disco con windows 10SCEGLIAMO I FILE DA ESCLUDERE DALLA RICERCA

Clicchiamo OK per applicare le modifiche e tornare nella schermata Opzioni di indicizzazione. Cliccando ora sul pulsante Avanzate possiamo escludere alcuni formati dal processo di indicizzazione. Quello che occorre fare è spostarsi nella sezione Tipi di File e deselezionare le estensioni.

INDICIZZIAMO I CONTENUTI

Per ogni formato di File, Windows 10 permette anche di indicizzarne solo le proprietà (quindi solo il nome, le dimensioni e altre informazioni simili) o anche il contenuto.
Per farlo, non dobbiamo fare altro che attivare l’opzione Indicizza solo le proprietà o Indicizza le proprietà e il contenuto.

TUTTI I FORMATI CHE VUOI

Windows 10 non elenca, ovviamente, tutti i possibili formati di ile: mancano, ad esempio, il formato .blend di Blender e il .7z di 7Zip. Per aggiungerli nell’elenco dei File indicizzati per la ricerca, scriviamo il formato in Aggiungi nuova estensione all’elenco e clicchiamo Aggiungi.

Se hai trovato utile il mio articolo dedicato a come indicizzare il disco con Windows 10, lascia un COMMENTO..

Vi segnalo il mio nuovo e-book WHATSAPP SENZA SEGRETI lo scarichi gratuitamente da questo link .

Se hai bisogno di Assistenza o devi Riparare il tuo Pc, Mac, Tablet o SmartPhone, ti consiglio di visitare la mia pagina dedicata a Assistenza e riparazione Pc e Mac 

Vi segnalo anche la mia Guida a WhatsApp e la mia Guida a Instagram, troverete molti utili consigli e trucchi per sfruttare al meglio queste fantastiche App.

Ricordo a chi vuole approfondire le proprie conoscenze su Excel e Word vi consiglio i miei due nuovi ebook gratuiti : Manuale Excel 2010 e Manuale Word 2010 , se vi Iscrivete alla Newsletter li avrete in omaggio.

#MAgodelPC
Esperto Mac

Bruno Pramaggiore

#MAgodelPC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On Linkedin