Filtri dei dati in Excel

Filtri dei dati in ExcelRaccogliere informazioni utili e dettagliate rappresenta solo metà del lavoro di analisi dei dati. L’altra metà è disporre degli strumenti giusti per interpretare meglio le informazioni. Ora è possibile utilizzare i filtri dei dati in Excel 2010 per comprendere le informazioni in modo più semplice e rapido. I filtri migliorati per le tabelle pivot e i grafici pivot consentono di filtrare in modo intuitivo grandi quantità di dati. È possibile individuare velocemente le informazioni rilevanti e vedere chiaramente gli elementi filtrati.Filtrare più visualizzazioni Tabella pivot o Grafico pivot. È possibile connettere un singolo filtro dei dati a un numero illimitato di visualizzazioni Tabella pivot, in modo da filtrare più oggetti contemporaneamente. Applicare filtri dei dati in Excel ,in modo immediato. Il filtro dei dati viene modificato e aggiornato dinamicamente quando cambiano i dati nelle tabelle pivot o nei grafici pivot sottostanti.

Consiglio per Excel 2010 : Posizionare i filtri dei dati nel punto desiderato. Un filtro dei dati può essere spostato e ridimensionato come un grafico o un’immagine, in modo da controllare l’aspetto del rapporto. Visualizzare gli elementi degli elenchi dei filtri dei dati in più colonne. Selezionare il filtro dei dati e quindi nel gruppo Pulsanti della scheda Strumenti filtro datiOpzioni, modificare il numero in Colonne.

Se volete sempre rimanere aggiornati sugli ultimi articoli vi consiglio di iscrivervi alla NewsLetter .

Per gli appassionati di Excel, consiglio anche il mio e-book gratuito Progetti Pratici con Excel , che potete scaricare gratuitamente da questo link .

Mago del Pc

Bruno Pramaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: