Quale MacBook acquistare ? Macbook Pro o Macbook Air

macbook pro o airSta arrivando Natale, e molti vogliono farsi un regalo, magari passando da Windows a Mac, ma la domanda che sorge è quale Macbook acquistare , la scelta può ricadere sui Macbook Pro oppure sui MacBook Air . Questa scelta a volte è condizionata dai prezzi oppure dalle specifiche tecniche di un modello a confronto di un’altro, per questo ho deciso di scrivere questo articolo che può aiutarvi nella scelta …
Vi premetto che io utilizzo abitualmente sia il Macbook Pro 15″ del 2012 e il Macbook Air 13″ Fine 2010 … posso dire che entrambi hanno i loro pregi e difetti e chiaro che dipende molto dalle caratteristiche che vogliamo avere e l’utilizzo che dobbiamo svolgere con il nostro portatile..
Ora andrò ad elencarvi le caratteristiche di ogni modello e vi indicherò anche i principali utilizzi che si possono svolgere… ma adesso andiamo a scegliere il nostro Macbook pro o Air ideale ….

Macbook Pro 13 RetinaMacBook Pro Retina da 13,3″
Il MacBook Pro Retina da 13,3″ è equipaggiato con un display Retina da 2560×1600 pixel ed è disponibile in tre configurazioni base: quelle con processore Intel Core i5 Dual-core da 2,6GHz con 128GB o 256GB di storage (SSD) e quella con processore Intel Core i5 Dual-core da 2,8GHz con 512GB di spazio per l’archiviazione dei dati. Opzionalmente è possibile richiedere anche un processore Intel Core i7 Dual-core da 3GHz e un drive Flash da 1TB.
Monta una scheda grafica Intel Iris Graphics e una RAM da 8GB (espandibile su richiesta fino a 16GB). Non ha alcuna unità ottica ma include uno slot per le schede SDXC. Supporta la tecnologia Bluetooth 4.0 che è essenziale per l’uso delle tecnologia Handoff e Continuity di OS X Yosemite e iOS 8 e la sua batteria assicura un’autonomia di massimo 9 ore. Dispone di due porte Thunderbolt 2, due porte USB 3, un’uscita HDMI e una webcam FaceTime HD. Il suo peso è di 1,57Kg.
La configurazione più bilanciata, considerando il fatto che non è possibile sostituire l’hard disk o la RAM come si faceva sui vecchi MacBook Pro, è quella con 8GB di RAM e un drive Flash da 256GB o – meglio ancora – 512GB.
Con questa tipologia di computer è possibile lavorare tranquillamente senza rimanere subito a corto di spazio e avendo la possibilità di sfruttare anche applicazioni per l’editing video o fotografico di base.

MacBook Pro 15 RetinaMacBook Pro Retina da 15,4″
MacBook Pro Retina da 15,4″ che oltre ad avere un display più ampio rispetto ai modelli visti in precedenza presenta anche un processore più potente e può essere configurato con una doppia scheda grafica: caratteristica fondamentale per chi vuole fare editing video o lavori con la grafica di un certo livello.
Monta un display Retina da 2880×1800 pixel ed è disponibile in due configurazioni base: quella con processore Intel Core i7 Quad-core da 2,2GHz, 256GB di storage SSD e la sola scheda grafica Intel Iris Pro Graphics e quella con processore Intel Core i7 Quad-core da 2,5GHz, 512GB di storage e la doppia scheda grafica Intel Iris Graphics Pro + NVIDIA GeForce GT 750M (con 2GB di memoria dedicata). Opzionalmente, è possibile richiedere anche un processore da 2,8GHz e un’unità flash da 1TB.
La sua scheda tecnica è completata da una RAM di 16GB, dal supporto alla tecnologia Bluetooth 4.0 e dalla presenza di uno slot per le schede SDXC, due porte Thunderbolt 2, un’uscita HDMI e due porte USB 3. Include anche una webcam HD, non presenta unità ottiche e la sua batteria assicura un’autonomia massima di 9 ore. Pesa 2,02Kg.

La configurazione più indicata per i professionisti del settore grafico, o comunque per chi intende sfruttare appieno le potenzialità di una macchina del genere, è quella top con 16GB di RAM, 512GB di storage e due schede grafiche.

Invece per chi non ha esigenze di livello professionale o non ha un Budget sufficiente, consiglio di orientarsi sul  MacBook Pro Retina da 13,3″ .

macbook airMacBook Air da 13,3″
Il MacBook Air da 13,3″ è decisamente più “accogliente” rispetto a quello da 11″ infatti nell’articolo non lo cito perché dal mio punto di vista invece che acquistare il MacBook Air 11″ consiglio vivamente di acquistare un iPad . Offre uno spazio di lavoro di 1400×900 pixel ed è animato da un processore Intel Core i5 Dual-core da 1.4GHz associato a 4GB di RAM. È disponibile nei tagli di memoria da 128GB e 256GB, opzionalmente è possibile richiedere un upgrade a 512GB, installare un processore Intel Core i7 da 1.7GHz e aumentare la RAM a 8GB.
Monta una scheda grafica Intel HD Graphics 5000, supporta la tecnologia Bluetooth 4.0, ha una webcam FaceTime HD e uno slot per le schede SDXC. Dispone di una porta Thunderbolt, due porte USB 3 e assicura fino a 12 ore di autonomia. È spesso 0,3–1,7 cm e pesa 1,35Kg.
Se non si hanno esigenze particolari legate all’editing video/fotografico o all’utilizzo di macchine virtuali, comunque consiglio di prendere il modello con 4GB di RAM e almeno 256GB di Hard Disk … per utilizzarlo in tranquillità senza rimanere a corto di spazio sull’Hard Disk …

Se hai trovato interessante e utile questo articolo lascia un tuo COMMENTO , la tua opinione per noi è importante.

Per chi vuole approfondire le proprie conoscenze su Excel e Word vi consiglio i miei due nuovi ebook : Manuale Excel 2010 e Manuale Word 2010 , se vi Iscrivete alla Newsletter li avrete in omaggio.

#MagodelPc
Esperto Mac
Bruno Pramaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: