Quale tipologia di ecommerce scegliere ?

e-commerce di successoOggi voglio cominciare una nuova sezione del sito dedicata all’ecommerce , in particolare cominceremo a trattare le basi su quale tipologia di ecommerce scegliere ..
Quindi partiremo dalle basi, perché è fondamentale quale tipologia di commerce scegliere , perché in base alla scelta che faremo, si baseranno le scelte future..
Vi ricordo che una scelta sbagliata in partenza di qualsiasi attività, in modo particolare di una StartUp può determinare l’insuccesso della stessa…
Quindi riflette molto bene, sulle scelte che fate in avvio, e sopratutto schiaritevi le idee su quale tipologia di clientela volete rivolgervi..
Vi dico questo perché dati alla mano il 90% dei siti di ecommerce sono degli INSUCCESSI, solo il 10% riesce ad ottenere SUCCESSO..
Ora mi elenco quale tipologia di ecommerce scegliere in base alle vostre idee imprenditoriali…
0

Il commercio elettronico si sviluppa in due principali categorie, a secondo che il rapporto sia tra aziende entrambe produttrici di beni o servizi, o tra aziende e consumatori. Si avranno così rispettivamente le due modalità di:

Business to business: definisce il rapporto tra tutti i soggetti economici la cui attività precede l’utilizzatore finale di un prodotto o di un servizio. Tipico è il caso del rapporto tra un’azienda e i suoi vari distributori, oppure tra un’azienda e suoi fornitori di materie prime. All’interno della rete ciascuna impre- sa ha l’opportunità di selezionare i propri fornitori senza vincoli geografici, avendo accesso alla globalità dell’offerta in un rapporto di mercato autenticamente regolato da una sana concorrenza. La rete consente inoltre di sottoporre gli ordini in tempo reale e di effettuare direttamente i pagamenti.

Business to consumer: in questo caso il rapporto che si sviluppa è tra azienda e consumatori. I clienti acquistano in rete beni o servizi, effettuano i pagamenti, ma anche possono solo limitarsi a visitare i diversi cybershop o negozi virtuali, semplicemente per avere una visione globale di un determinato settore, dei prezzi praticati per un certo prodotto, delle condizioni di vendita o delle occasioni offerte in certo momento.

Queste sono le basi su cui si appoggerà la vostra attività di e-commerce..

Spero che l’articolo vi sia stato utile, nel caso se volete lasciate un vostro COMMENTO, la vostra opinione per noi è importante..

Vi segnalo altri due miei articoli dedicati in precedenza all’e-commerce :
10 regole per un e-commercedi successo
Un sito e-commerce di successo con 7 semplici trucchi

Ricordo a chi vuole approfondire le proprie conoscenze su Excel e Word vi consiglio i miei due nuovi ebook gratuiti : Manuale Excel 2010 e Manuale Word 2010 , se vi Iscrivete alla Newsletter li avrete in omaggio.

Esperto Mac
#MagodelPc

Bruno Pramaggiore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: